LF CONTACTLESS – Card di prossimità a bassa frequenza 125 Khz, Radio Frequency IDentification

LF CONTACTLESS Card di prossimità a bassa frequenza 125 Khz, Radio Frequency IDentification
LF-CONTACTLESS

Le card LF CONTACTLESS sono conosciute anche come card di prossimità, contactless a bassa frequenza oppure card a 125 Khz.

Sfruttano la radiofrequenza, sono anche chiamate RFID (Radio Frequency IDentification), in quanto il segnale magnetico generato da un dispositivo attivo (lettore) viene intercettato da un dispositivo passivo (card o tag).

Via modulazione di corrente il chip restituisce il codice univoco contenuto in una ROM laser pre-programmata.

Il codice univoco a 128 bit è memorizzato in programma laser ROM. Sono disponibili diverse opzioni per utilizzare 64, 96 o 128 bit di ROM.

L’IC offre anche diverse versioni di condensatori risonanti, selezionabile tramite l’opzione maschera (0pF, 75pF e 250pF) fornendo le stesse prestazioni di lettura per garantire una continuità

Tramite questo semplice principio tecnologico il campo magnetico generato dal lettore via antenna si trasforma in tensione che alimenta il chip della card.

Una volta che il lettore ha riconosciuto il tipo di card entra in funziona il software e così avviene lo scambio di dati.

L’uso di queste card tende, con il tempo, a diminuire a favore della card ad alta frequenza in quanto hanno maggiore memoria e sono più flessibili.

SELEZIONA IL PRODOTTO DI TUO INTERESSE

Home » SMARTCARD » LF CONTACTLESS

PRODOTTI ALTERNATIVI

Home » SMARTCARD » LF CONTACTLESS