HID SIGNO READER

postato in: reader | 0

I lettori SIGNO sono progettati per supportare la più ampia gamma di tecnologie di credenziali

lettori di smart card per tutte le applicazioni
HID SIGNO READER

Oggi, messun lettore di controllo accesso disponibile sul mercato è paragonabile a HID SIGNO READER per l’ampiezza del supporto per le tecnologie ad alta frequenza.

HID Signo è grado di interagire con oltre 15 tecnologie di credenziali, tra cui Seos, HID Mobile Access, MIFARE DESFire EV1 / EV2, iCLASS e altro.

Il Supporto di credenziali senza pari si estende anche al di là delle tecnologie di oggi, anche in grado di supportare tutte le seguenti tecnologie di credenziali legacy:

  • HID Proximity®
  • Indala Proximity®
  • Prossimità AWID
  • 125 kHz ID-1 singolo

Oltre al polling contactless avanzato (ECP) di Apple per supportare le credenziali in Apple Wallet.

Funzionalità di sicurezza aggiuntive

Un’esperienza a prova di futuro
  • Funzionalità di accesso mobile nativo: accesso mobile ogni volta che si è pronti
  • Facile migrazione da Wiegand a OSDP: abilitando comunicazioni crittografate sicure tra il lettore e il controller della porta
  • Supporto delle tecnologie legacy e delle credenziali future: aggiorna le credenziali esistenti per proteggere la tecnologia

I lettori HID Signo sono progettati per essere integrati in HID Origo, la potente piattaforma cloud che fornisce le basi per tutte le soluzioni basate su cloud. L’aggiornamento dei lettori avviene in modo semplice e veloce.

Ecco alcuni miglioramenti che creano efficienza
  • Rileva quando è montato su metallo e si ricalibra automaticamente per ottimizzare le prestazioni di lettura.
  • La tastiera touch capacitiva consente prestazioni estremamente affidabili in condizioni difficili.
  • Il supporto iBeacon consente di “svegliare” i dispositivi mobili prima di essere presentati al lettore.
  • La funzione di risparmio energetico fornisce un’esperienza più ecologica riducendo il consumo di energia quando il lettore è a riposo.

PRODOTTI COLLEGATI

Lascia un commento